La chirurgia estetica modifica il modo in cui ci vedono gli altri

Può sembrare banale, ma anche un piccolo intervento estetico, come un leggero lifting al viso, può cambiare la percezione che gli altri hanno di noi, oltre che migliorare la percezione che si ha di sé. In particolare, una ricerca ha dimostrato che chi si è sottoposto all’intervento diventa più “desiderabile”. Almeno stando allo studio pubblicato sul Jama Facial Plastic Surgery e realizzato dalla Johns Hopkins University di Baltimora (USA).

I ricercatori hanno analizzato le ricadute sociali di un lifting al volto, e in quale modo questa operazione di chirurgia estetica possa influenzare la percezione degli altri. Lo studio ha coinvolto 483 individui maggiorenni (circa l’80% di sesso femminile), che hanno visualizzato le immagini di 13 donne sottoposte a lifting, prima e dopo l’operazione. Gli osservatori hanno stimato l’età delle donne e valutato l’attrazione, il successo percepito e la salute generale di ciascuna.

È emerso infine che le donne sembravano di circa quattro anni più giovani, e venivano valutate più attraenti del 18% circa, più sane del 16% e più di successo. Il lifting facciale resta uno degli interventi di chirurgia più diffusi negli USA, e non solo; cancellare i segni del tempo può insomma dare vita a un maggiore benessere psicologico. I risultati di questa ricerca, inoltre, suggeriscono che la percezione degli osservatori potrebbe influenzare positivamente le interazioni sociali.

Inoltre, l’intervento di lifting al viso è oggi molto più conservativo rispetto al passato, e mini invasivo. A proposito di questo, in Italia è boom di interventi poco invasivi e veloci, che però sono efficacissimi nel donare un aspetto sano e naturalmente più giovane al volto. Ad esempio, il C02RE è un trattamento con laser frazionale con sei diverse modalità di trattamento, tra cui quattro modalità di ablazione frazionale e forme di pattern, una modalità di resurfacing tradizionale e una modalità di escissione che comprende modalità a forma prefissata e a mano libera per le escissioni dermiche di minore entità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *