Costume a vita alta, stile senza tempo anche per le più curvy

Dagli anni 50 ad oggi on sembra esser tramontata la moda del costume a vita alta. Anzi, sembra proprio essere il costume più in dell’estate 2016.

Pieno di uno charme di altri tempi, adatto sia alla spiaggia che per arricchire il proprio look più glamour e metropolitano, il costume a vita alta non sarà perfetto per prendere il solito ma è in grado di risaltare ogni silhouette.

Perfetto per nascondere qualche rotolino di troppo che non siete riuscite a smaltire prima dell’estate, il costume da bagno a vita alta è addirittura l’asso nella manica per le ragazze curvy.

Lo slip a vita alta armonizza i fianchi e la vita, mettendo in risalto ogni curva rendendovi belle e sensuali con quel suo gusto un po’ retrò ricco di fascino.

Perfetto da abbinare con un altro must have da spiaggia, il top all’americana: super versatile è perfetto per un tuffo al mare o da indossare sopra un paio di shorts all’ora dell’aperitivo.

Con un costume così, quasi non rimpiangerete di non aver perso quei chiletti in più prima delle vacanze. Al ritorno poi, ci penserà Syneron Candela a farvi tornare in forma grazie ai suoi innovativi e per niente invasivi trattamenti.

Scgeliete e prenotate già da ora uno dei rivoluzionari trattamenti di body shaping, per rimodellare e rassodare il vostro corpo senza bisogno di una chirurgia invasiva e dolorosa.

VelaShape III è la tecnologia ideale per il trattamento della lassità cutanea, delle adiposità e della cellulite soprattutto se combinato con UltraShape: eccellenti risultati per trattamenti ridotti e clienti super soddisfatti.

VelaShape utilizza una combinazione di Laser a Infrarossi (IR) e Radiofrequenza Bipolare (RF) che, insieme a un meccanismo di massaggio meccanico con aspirazione, permette di riscaldare con precisione il tessuto, facendo penetrare il calore più a fondo. Ciò, a sua volta, contribuisce ad aumentare la circolazione sanguigna e il drenaggio dei fluidi, stimolando il metabolismo cellulare e la produzione di collagene. Con UltraShape invece gli ultrasuoni focalizzati, guidati da una telecamera ad alta risoluzione, si “focalizzano” appunto solo sul tessuto adiposo da colpire, che è il loro bersaglio, “ignorando” pelle, tessuto connettivo, muscoli, vasi sanguigni ed ossa, che rimangono al di fuori dell’area focale.

Con Syneron Candela, e pochi buoni consigli, farete colpo anche di ritorno dalla spiaggia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *