Ogni epoca ha i suoi modelli. Quelli dei nostri tempi hanno il volto di Melania e Ivanka Trump, le due donne più potenti d’America, almeno per quanto riguarda bellezza e bon ton. Sempre più donne infatti, negli Stati Uniti e non solo, chiedono un lifting per assomigliare alla first Lady e alla figlia del presidente americano. Naso sottile e zigomi forti, però, costano molto, soprattutto se si vuole effettuare una plastica radicale.

Dopo Angelina Jolie, Jennifer Aniston e Keira Knightley, è il turno di Melania e Ivanka, che sono dei veri e propri modelli per chi si sottopone a interventi di chirurgia estetica, secondo quanto dichiarato da un medico di Manhattan. Le due, addirittura, avrebbero scalzato anche le famose Kardashian.

Zigomi pronunciati, naso sottile, occhi grandi: questi i desideri delle donne del 2017. Assomigliare alle donne più influenti della famiglia Trump costa parecchio: si va dalle semplici iniezioni di Botox a interventi più invasivi. Come ha dichiarato Alan Matrasso, un chirurgo estetico: “Diventare un’icona di bellezza ha molto a che fare con l’esposizione mediatica, ma non è l’unica cosa che conta: se per assurdo la mia immagine finisse su tutti i media, dubito che la gente si sottoporrebbe a delle operazioni per assomigliarmi. Ivanka e Melania invece hanno l’aspetto giusto nel momento giusto”.

Per chi però non ha la voglia di stravolgere i propri tratti del viso, ma vuole comunque in poco tempo ottenere dei risultati più che ottimi, esiste la chirurgia mini invasiva. Sono tanti, ad oggi, gli interventi che senza postumi e senza dolore riescono a rimodellare il viso e il corpo, per somigliare, perché no, anche alle due Trump.